cerca

LE MANI SUL MALLOPPO

Altro rinvio, i vitalizi non si toccano

Al Senato rimandata la votazione sul taglio agli assegni dei parlamentari

Altro rinvio, i vitalizi dei parlamentari non si toccano

L'aula di Palazzo Madama

Sono passati quasi tre mesi da quando la Camera dei deputati ha approvato il taglio dei vitalizi. Questa estate il tema ha infiammato il dibattito politico per giorni e giorni. Sembrava che il traguardo fosse davvero a un passo. Il Pd, promotore della legge, ha assicurato tutti: al ritorno dalle vacanze finiremo ciò che abbiamo iniziato. Mancava, infatti, solo l’approvazione da parte del Senato. Eppure, il disegno di legge n.2888, quello sui vitalizi appunto, si è impantanato proprio nella palude di Palazzo Madama. Per l’esattezza, si è incagliato in commissione Affari costituzionali. La calendarizzazione in Aula appare una chimera. Le priorità sono altre: legge elettorale e manovra economica. Il tempo è agli sgoccioli. Subito dopo...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • delio

    rosselimo

    13:01, 23 Ottobre 2017

    esiste anche un altra triste realtà di cui nessuno parla

    Esiste al momento una altra realtà, anzi vergogna,l'INPS non paga ancora la pensione agli insegnanti messi in quiescenza dal settembre 2017, preferisce agire a macchia di leopardo, lasciando sul lastrico intere famiglie monoreddito , ma forse questo alla classe politica non interessa

    Rispondi

    Report

  • teo

    paf

    14:02, 22 Ottobre 2017

    LADRI E BASTARDI E POI CHIEDONO SACRIFICI AL POPOLO. MALEDETTI.

    Rispondi

    Report

.tv

Tartaruga imprigionata nella plastica nel mare delle Eolie

Sos coccodrillo, da un anno gira con uno pneumatico al collo
Sony lancia il cane robot intelligente: si chiama Aibo
Il camion dell'Atac blocca il tram.  I passeggeri lo spostano a spinta

Opinioni