cerca

POLITICI SOCIAL

Denunciata la Boldrini, aperto un fascicolo

Indagini a Cassino dopo l’esposto di un politico. La presidente della Camera nei guai per un tweet

Denunciata la Boldrini, aperto un fascicolo

Il presidente della Camera Laura Boldrini

Sarà anche un atto dovuto ma a seguito di una denuncia il presidente della Camera dei Deputati è stato aperto un fascicolo su Laura Boldrini dalla Procura della Repubblica di Cassino. A presentare la denuncia nei confronti della terza carica dello Stato è stato un imprenditore residente in provincia di Frosinone, Niki Dragonetti.

In una querela consegnata lo scorso agosto presso l’ufficio «primi atti» del tribunale della città, l’esponente provinciale dei Popolari per l’Italia, illustrava al magistrato, Arianna Armanini, titolare del fascicolo, l’inopportunità di un post su Twitter, pubblicato da Laura Boldrini, in cui si invitava il popolo a cedere simbolicamente le quote di quella sovranità tanto cara agli italiani e punto cardine dell'articolo 1 della nostra Costituzione.

Le parole scritte dalla presidente della Camera erano le seguenti: «Europa, resistenza a cedere quote sovranità. Ma il traguardo va raggiunto o prevarranno disgregazione e populismo». Frasi che dopo la denuncia sono state ritenute comunque meritevoli di approfondimento dalla magistratura che ha quindi deciso di procedere. Nella denuncia si...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie