cerca

LE SCELTE DEI PARTITI

Annaelsa Tartaglione è la neo-cordinatrice di Fi in Molise: "Ecco perché Berlusconi mi ha scelta"

La nuova coordinatrice molisana si racconta: "A conquistare Silvio è stata la mia militanza. Ho iniziato la gavetta a 18 anni"

Annaelsa Tartaglione è la neo-cordinatrice di Fi in Molise: "Ecco perché Berlusconi mi ha scelta"

Annaelsa Tartaglione

Dieci anni di gavetta nella "cantera" azzurra e oggi un incarico nel suo territorio assegnato personalmente dal leader che svela molto sulle modalità di rilancio di Forza Italia che ha in testa Silvio Berlusconi. Ecco perché ascoltare Annaelsa Tartaglione, ventottenne e neocordinatrice azzurra in Molise, significa entrare nel laboratorio estivo del partito che contende con la Lega la pole position di coalizione in vista delle prossime Politiche.

Come ci si sente ad essere una delle novità di Forza Italia?
"La vera novità è la rivoluzione liberale di Berlusconi. Per quanto mi riguarda, non mi ritengo di sicuro una novità, vista la lunga militanza dall'età di 18 anni. Sono sempre stata ben radicata sul territorio della mia Regione, intendo lavorare con sacrificio e umiltà al servizio del movimento a cui da sempre ho aderito, con l'obiettivo di far parte della grande scommessa del Presidente per rinnovare Forza Italia".

Rinnovare e ricomporre: questo le ha chiesto Berlusconi. In Molise, tra i big Patriciello e Iorio, e non solo. Compito arduo.
"Vero, ma non...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Degrado capitale, la stazione Termini è un  vespasiano a cielo aperto
La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta