cerca

IL PROGRAMMA CHIUSO DALLA RAI

Lista sulle donne dell'Est a "Parliamone sabato", Paola Perego in lacrime: ho un marito scomodo

Lista sulle donne dell'Est a Parliamone sabato, Paola Perego in lacrime: mi hanno messo in mezzo

Travolta dalla bufera di polemiche che ha portato alla chiusura del suo programma su Raiuno "Parliamone sabato" Paola Perego si sfoga davanti alle telecamere de "Le Iene Show" in onda stasera mercoledì 22 marzo su Italia 1. La conduttrice tv racconta la sua versione dei fatti e scoppia in lacrime. "Sono disorientata, spaventata, non riesco a rendermene conto, vedo i giornali e mi sembra una cosa surreale, che non sta capitando a me - racconta - È tutto troppo surreale. Non ho ancora metabolizzato, non riesco a capire bene che cos'è questa violenza contro di me. Non me lo merito, io credo di essere una brava persona".

Duramente criticata per la lista sulle donne dell'Est con tanto di slide per spiegare le ragioni che portano gli uomini a scegliere una moglie straniera piuttosto che italiana, replica alle pesanti critiche di sessismo che l'hanno travolta in questi giorni e attacca i dirigenti Rai: "Prima l'approvano e poi si scusano, di cosa? Ma di cosa? Ma di che stiamo parlando? Loro si sono dissociati da una cosa che avevano approvato e adesso fanno la figura di quelli che stanno salvando l'Italia da questo "mostro" che è sessista, che porta in televisione queste cose". "Sto male - dice - perché mi sento messa in mezzo in una cosa molto più grande di me. E sto male per tutte quelle persone che, fidandosi di me, mi hanno seguita in questo programma. Ora resteranno senza lavoro. Pensa che guadagnano due lire ed ora veramente avranno problemi a pagare l'affitto, perché non è che gli stipendi Rai proprio ti permettono di navigare nell'oro". Racconta di aver vissuto tutto come "una violenza terribile, brutta. Non me lo merito, io credo di essere una brava persona: "C'è gente che ha bestemmiato, hanno intervistato il figlio di Totò Riina facendogli l'altarino, abbiamo visto in televisione qualunque cosa. Questo era un gioco - sottolinea - È scoppiata la bomba, ma la bomba non c'è. Hanno usato me come potevano usare forse qualcun altro. Forse è scomodo mio marito". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • 23:11, 13 Aprile 2017

    Ripugnante

    L'ipocrisia dei signori dello spettacolo è cosa ripugnante: schiavi del politically correct, domani saranno pronti a vendere propria madre sostenendo il contrario di oggi, se necessario, pur di non perdere status tra la gente bene. E fa pena anche la Perego: invece di piangere, stia felice di aver l'opportunità di distaccarsi da quel mondo di finti moralisti.

    Rispondi

    Report

  • kid

    kid

    11:11, 24 Marzo 2017

    chiudere

    A questo punto bisogna chiudere tutte le trasmissioni che parlano di depravati ,g a y travestiti e coppie omo.....Speriamo bene !Fusse ca fusse la vota bona !!

    Rispondi

    Report

  • Karl

    Celsius

    16:04, 23 Marzo 2017

    Non capisce?

    La cosa bella è che nemmeno se ne rende conto continuando a dire che non ha capito perché! Lasciamo perdere le questioni inerenti la TV spazzatura che anch'ella rappresenta, ed entriamo nel merito: Non ci vuole molto per capire si stava facendo una distinzione di genere e soprattutto razza nonostante a suo dire non ci fosse alcun secondo fine. Lo credo che non c'era nessun secondo fine se non quello solito di attrare all'ascolto qualche povero 'arrapato-della-tv-monnezza' che alla sola citazione di donna dell'est + minigonna + tradimento avrebbe dato libero sfogo alla sua repressione e alle sue fantasie "prostituzinali" (vedi Il F.Testi). Dopo tutto mi sento quasi di scusarla poverina... se proprio non ci arriva ed è così ingenua non è mica colpa sua!

    Rispondi

    Report

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni