cerca

CASTA ITALIA

Spese e stipendi d'oro, Anci nel mirino

Al segretario dell'associazione dei Comuni 232 mila euro (quanto Mattarella). Sotto la lente pure Ancitel. Roma e Torino pagano 600 mila euro d'iscrizione

Spese e stipendi d'oro, Anci nel mirino

Dalla primavera del 2012 il MoVimento 5 Stelle ha cominciato ad eleggere i primi sindaci ma tra il «non partito» di Grillo e Casaleggio e l’Anci non è mai scoppiato l’amore. Tutt’altro. L’intenzione dei primi cittadini pentastellati è quella di abbandonare l’associazione dei comuni italiani. Per molte ragioni. L’hanno annunciato più volte, anche se la decisione arriverà alla fine di gennaio dopo una discussione tra gli amministratori pubblici eletti con il MoVimento e forse una votazione degli iscritti.
Se Roma e Torino decidessero di abbandonare l’associazione dei Comuni italiani lo scossone si farebbe sentire direttamente sul bilancio. Il prezzo dell’iscrizione, infatti, non è trascurabile: Roma paga quasi...

SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE CLICCA QUI

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Opinioni