cerca

A Milano è battaglia di manifesti

«ForzaMilano! Non lasciamo la nostra città in mano alla sinistra». Questo lo slogan che compare sui molti poster affissi, dalle prime ore di ieri, in giro per Milano. Spesso i manifesti del Pdl sono stati attaccati proprio accanto a quelli stampati da Giuliano Pisapia. «Grazie Milano ora si cambia davvero» è la frase scelta dal candidato del centro sinistra per ringraziare i milanesi dei molti voti ricevuti, che lo hanno portato in vincere in tutte e 9 le circoscrizioni cittadine. I cartelloni del Pdl, voluti dal gruppo «Forza Silvio» del deputato Antonio Palmeri, sono su fondo azzurro e raffigurano anche il simbolo del Pdl e la scritta «Berlusconi per Letizia Moratti». I toni sono più morbidi rispetto a quanto annunciato sul profilo Facebook del presidente del Consiglio, in cui si diceva che la frase prescelta per i manifesti sarebbe stata: «Non lasciamo la nostra città in mano alla sinistra dei centri sociali».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari

Opinioni