cerca

SCOPERTO A SINGAPORE

Kalashnikov e teste mozzate: in vendita il finto Lego dell'Isis

Falsi giochi della Lego che imitano i terroristi dell'Isis, con armi, munizioni e perfino le bandiere nere in dotazione agli "omini" gialli di plastica molto simili a quelli della casa danese, che naturalmente non ha alcun legame con questa iniziativa commerciale. Articoli in vendita a Singapore e su alcuni siti di e-commerce. La scoperta, riferisce il portale specializzato Difesa&Sicurezza, "è stata fatta da un lettore dello Strait Times, che ha scritto al giornale dopo aver trovato alcune scatole incriminate sia in un negozio a Singapore sia online su siti di e-commerce. Ovviamente la casa danese ha smentito qualsiasi legame.

A seguito della denuncia, i giocattoli incriminati sono stati immediatamente tolti dagli scaffali, ma non si sa per quanto tempo vi erano rimasti prima di essere identificati. I set, prodotti in Cina, peraltro erano raccomandati per bambini tra i 6 e i 12 anni. Ciò, nonostante simulassero scene violente con protagonisti miliziani Daesh che imbracciavano Kalashnikov, lanciavano esplosivo o portavano le note bandiere nere dello Stato Islamico. In una c'era persino la testa di una persona decapitata.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni