cerca

LAZIO NEI GUAI

Il ko di De Vrij e la gioia dei gufi

Il ko di De Vrij e la gioia dei gufi

Pure De Vrij si è rotto. Bastos, Lukaku e Biglia erano già in infermeria, Inzaghi è nei guai, Lazio con i cerotti non solo a Torino ma anche nelle altre partite fino alla sosta di novembre. Fin qui la cronaca, ti aspetteresti di trovare tifosi infuriati con la sfortuna che sta penalizzando la banda di Inzaghi e invece sul web scopri il solito tutti contro tutti. Colpa dei medici, colpa di Tare che non ha ha comprato cento giocatori, colpa del preparatore, colpa dei massaggiatori, colpa di Lotito. Schiavi delle proprie idee, una volta tifosi della Lazio, ora sono diventati gufi in prima linea pronti ad esultare per le disgrazie dei biancocelesti aspettando la liberazione dall'attuale gestione. Pronti a tutto, anche all'autoeliminazione pur di colpire, pur di colpirsi. Bah, come siamo caduti in basso, il mondo Lazio ormai è in confusione e, quando ne uscirà, potrebbe essere troppo tardi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • andrea

    palanga

    19:07, 24 Ottobre 2016

    Non siete simpatici, e' questo il vostro problema. Lamentuosi e polemici, soffrite la maggiore visibilità dei vostri cugini. siete identificati con il vostro presidente, e con il rumeno Tare, che tutto ha meno che il concetto dell'ironia e della simpatia. nei piccoli, chi e' della Lazio e' un povero sfortunato costretto al ''matrimonio'' con analogie tipiche dei paesi del terzo mondo. Difficilmente la cosa cambierà , e siccome lo sapete, elargite di continuo questo trionfo di irritazione e di vittimismo. Peccato.

    Rispondi

    Report

  • andrea

    10:10, 22 Ottobre 2016

    FINALMENTE

    finalmente qualcuno che la dice giusta...ma prima di prendersela però con i tifosi da stadio, quei ragazzi che pioggia vento caldo freddo etc etc, sono sempre li a cantare e hanno, giusto o sbagliato il diritto di contestare, caro signor Salomone, se la prenda con i vari Guido De Angelis, Mauro Mazza, Clemente Mimun, Giampiero Galeazzi e a tutti quei tifosi VIP che grazie al loro lavoro potrebbero dare un buon contributo di visibilità positiva in TV alla nostra lazio trasmettendo piu immagini, video, servizi, racconti etc etc. invece...è passata anche in secondo piano l'iniziativa della società di andare ad Amatrice...fosse stata un'altra qualsiasi squadra se ne sarebbe parlato per un mese. qualsiasi cosa buona fa la Lazio la si nasconde, come invece succede qualcosa che non va...PRIMA PAGINA!

    Rispondi

    Report

.tv

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada