cerca

Smartphone

Samsung prepara il "decennale": ecco i Galaxy S10 e X. Ma intanto lancia A6 e A6 Plus

Samsung prepara il "decennale": ecco i Galaxy S10  e X. Ma intanto lancia A6 e A6 Plus

Il Samsung Galaxy A6+

La primavera è un periodo d’attesa per il mercato degli smartphone, ma in casa Samsung la situazione sembra più movimentata del solito. I nuovi Galaxy S9 ed S9 Plus sono appena arrivati nei negozi, ma fra i corridoi dell’azienda sudcoreana già si pensa al futuro. Anche perché il prossimo è un passo importante: la famiglia Galaxy raggiunge il fatidico modello 10, con tutte le aspettative – Apple lo sa bene – che il numero comporta. Ma mentre cominciano a filtrare le prime indiscrezioni sui top di gamma, Samsung guarda anche al presente e annuncia i suoi nuovi modelli di fascia media Galaxy A6 e A6+.

Sarà anche un po’ presto, ma i rumor in arrivo dalla Corea del Sud, più precisamente dal quotidiano The Bell, ci dicono che il Galaxy S10 è già in pieno sviluppo e ci dicono anche il nome in codice dello smartphone: Beyond. Samsung guarda oltre,quindi, magari anche dal punto di vista tecnologico. Ma per adesso non sembrano intravedersi rivoluzioni all’orizzonte, almeno dal punto di vista estetico: si parla di uno schermo da 5.8 e 6.3 pollici con l’ormai classico design Infinity Display senza bordi, come su Galaxy S9. Mentre una caratteristica molto attesa, che dovrebbe debuttare proprio su S10, è il sensore di impronte posizionato sotto lo schermo e non più sul retro dello smartphone, con indubbi vantaggi estetici.

Ispirandosi ad Apple, Samsung dovrebbe introdurre sul nuovo modello della famiglia Galaxy anche una fotocamera frontale tridimensionale, per migliorare il sistema di riconoscimento facciale e renderlo in qualche modo simile al Face ID dei nuovi iPhone, da cui deriverebbero anche gli avatar digitali creati tramite i sensori della fotocamera. Ma le incognite per ora rimangono molte, a partire dalla data di annuncio dello smartphone: i rumor parlano di gennaio 2019, in occasione del CES di Las Vegas, forse troppo presto. Anche perché c’è da considerare Galaxy X, il modello pieghevole di casa Samsung, che dovrebbe essere presentato un mese dopo al Mobile World Congress di Barcellona, con il rischio di rubare la scena a S10.

Oltre le date ipotetiche e i rumor più o meno affidabili, di concreto è arrivato l’annuncio dei nuovi Galaxy A6 e A6 Plus, le proposte per la fascia media di Samsung. Dal punto di vista estetico torna anche qui il design Infinity Display, con schermo in 18.5:9 da 5.6 o 6 pollici. Sotto la scocca ci sono 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile con microSD; la versione standard può contare su un processore Octa Core da 1.6 GHz mentre quella plus da 1.8 GHz. Ci sono poi tutte le funzionalità presenti anche sui modelli top di gamma di Samsung, dal riconoscimento facciale al sensore per le impronte fino alla compatibilità con il sistema Bixby.

Vero punto di forza dei Galaxy A6 è la fotocamera posteriore da 16 MP con apertura focale da 1.7, che permette di scattare foto nitide anche con scarsa luminosità, a cui se ne aggiunge un’altra da 5 MP nel modello Plus per migliorare la messa a fuoco delle immagini, la profondità di campo e sbizzarrirsi con gli effetti di sfocatura. Galaxy A6 e A6 + arrivano sul mercato con Android 8.0 rispettivamente al prezzo di 309.90 e 369.90 euro. Un buon smartphone per chi non vuole spendere grosse cifre senza sacrificare troppo le prestazioni. Mentre per chi non vuole compromessi l’appuntamento è al 2019.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie