cerca

È SEMPRE REALITY

Grande Fratello Vip, batosta a Barbara D'Urso. La love story di Ignazio e Cecilia a Mattino 5

La coppia del reality dei record si racconta in esclusiva da Federica Panicucci

Grande Fratello Vip, batosta a Barbara D'Urso. La love story di Ignazio e Cecilia a Mattino 5

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser

Il buongiorno si vede dal mattino, se poi è un lunedì e a Mattino Cinque ci sono Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez la settimana si mette in discesa. Intervistati da Federica Panicucci hanno raccontato la loro intimità dopo il Grande Fratello Vip. Dalle fondamenta ai primi mattoni: il palazzo è in costruzione e farà invidia al Taj Mahal. Perché Ignazio rivela: “Sono innamorato di Cecilia”.

I belli del Colosseo
Federica Panicucci è entusiasta: ha la possibilità di intervistare i "Ceciazio" mentre Barbara D'Urso si deve accontentare dell'effige cartonata dei "Sfigazio". Vuoi mettere? Si inizia con un filmato sui best moment nella Casa: baci, baci e ancora baci. La Panicucci gioca: "Vi abbiamo tirato giù dal letto" e "Chechu Love", come l’ha soprannominata Nacho: “Più o meno”. Simpatica uguale, uguale a Ivana Mrazova. Posso dire che siete una bellissima coppia? Giovani, belli e innamorati”. Nella Casa del Grande Fratello Vip, ognuno ha rappresentato un personaggio: Simona Izzo la mamma saggia ma rompiscatole, Aida Yepisca la milf sexy, Giulia De Lellis la bimba saccente, Ivana la principessa, Luca Onestini il gigante buono, Daniele Bossari il Lazzaro risorto. Ignazio aveva il ruolo dello sciupafemmine e Cecilia della malafemmina. Ruoli, appunto. Diventati però reali tanto da giungere al fidanzamento.

Aperitivo? Un po’ perplessi #peaceandlove

Un post condiviso da Ignazio Moser (@ignaziomoser) in data:

Riparte un filmato. In sintesi: sono spontanei, sinceri e appassionati e il pubblico è rimasto con il fiato sospeso per la loro storia e un’intesa “che non ha mai lasciato spazi a dubbi”. Nel servizio si ripercorrono le origini della specie: “La storia è iniziata prima da clandestini, poi finalmente liberi, senza staccarsi neppure un minuto l’uno dall’altro”. Si ricordano altre amenità compresa la frase “Tu vai avanti, segui i tuoi sogni, non mi aspettare”che ormai is the new “non sei te, sono io, meriti qualcuno migliore di me”. Si ricorda anche che “sono stati più forti dei litigi, dei calcoli, delle nomination studiate dai concorrenti”. Quindi gli altri sono arrivati in fondo perché strateghi e non perché piacevano al pubblico? Dai, è lunedì non ci angustiamo che la settimana è lunga. Si rientra in studio. “Come state” chiede la Panicucci e Ignazio in camicia di jeans, capelli ben pettinati, volto da perenne ghiacciaio sorridente: “Siamo un po' più liberi, ora facciamo un po’ la vita da gitani per impegni vari, non conviviamo, ci incontriamo molto”, Cecilia trucco naturale che le dona, vestitino nero e capelli sciolti: “molto più liVeri. Sto bene molto bene”.

Ssecilia alla ricerca della felicità
Secondo la Panicucci l’Italia li ha seguiti come una telenovela e li invita a parlare della loro storia. Perché come ha detto Simona Izzo: “Il loro talento è amarsi, ma che talento è?”. Cecilia risponde: “No non avrei mai immaginato tutto questo, infatti pensavamo che alcune telecamere non ci inquadrassero e invece no”. “Tanti italiani si sono immedesimati nel tuo radicale cambiamento di vita” dice la Panicucci giustamente rigorosa: tanti e non tutti perché una bella fetta di telespettatori non si è proprio riconosciuto in quella danza del ventre. Vanno in ordine cronologico e ci propinano di nuovo il confronto con Francesco Monte.

Ignazio Moser ha il volto tirato: “Oh che bello, grazie”. In breve: “Non sei un uomo, manchi di rispetto all’essere uomo, ci hai provato con tutte le donne e ti sei approfittato di un momento di difficoltà, poi lei ha le sue colpe, già che vai decantando di aver distrutto tante madri di famiglia”. E l’altro: “Non sento di doverti delle scuse, ti ho rispettato e ho rispettato i tempi di Cecilia, sono stato molto onesto fin dall’inizio, ho aspettato che lei aprisse il suo spazio”. Nel riquadro si vede Cecilia fare delle smorfie alle parole di Monte. Innegabile che entrambi siano impacciati. Moserino: “Ridico quello che ho detto, non mi sento di dovere le scuse a nessuno, mi sono sentito corretto e ognuno può giudicare come preferisce. Sto bene e sto bene con lei, il resto non mi interessa più di tanto”. Applauso non scrosciante ma applauso. Interviene Cecilia e sembra che le abbiano graffiato la macchina e siano fuggiti: “Nooo, noo, non mi sembra giusto che lui debba chiedere scusa, non è che lui ha rubato la fidanzata a qualcuno, sono stata io a finire una storia e a volerne iniziare un’altra. Non erano amici loro. Francesco? L’ho incontrato. È andata bene, mi aspettavo peggio. Non c’era niente da chiarire, gli ho dato le spiegazioni per cui sono arrivata a prendere questa decisione. Pensieri diversi, forse anche le culture, c’erano cose che non andavano più bene”.

E qui la Panicucci sforna assist caldi e croccanti come la pizza napoletana: “Tu hai detto che lui ti trascurava, ti metteva da parte. Forse dovevi separarti da lui per capire. Lo avresti lasciato lo stesso se non avessi incontrato Ignazio?”. E Chechu: “Sì, Ignazio è stata una cosa in più ma sì. Già non sentivo tanto la sua mancanza. Francesco è stato molto presene nei primi anni poi ha preso la decisione di pensare al lavoro, gli ho dato un tempo e non ce l’ho fatta più perché mi sentivo fuori dalla sua vita. Anche questo ha contribuito a far finire una storia”. La Panicucci le rammenta i progetti: matrimonio e figli ma niente Cecilia fa spallucce. Capita, pazienza. La bionda conduttrice ripete un suo cavallo di battaglia: “Torno a dire che ci sono storie d’amore che finiscono e ricominciano, finiscono i matrimoni, è la vita e a voi non è accaduto altro che questo”. Ci mancherebbe che il popolo bue non lo capisse! La Divina Commedia l’abbiamo letta tutti (non bene come Benigni, ma gli abbiamo dato uno sguardo) e il verso di Dante: "Amor, ch'a nullo amato amar perdona" è scritto pure sulle cover dei cellulari e sulle porte dei bagni.

La Panicucci non ce la fa a fare un passo in avanti come la Blasi e la D’Urso: è il modo e la maniera che sono stati disturbanti, non l’alba di un nuovo amore ma il raffazzonato tramonto del primo. Le mostrano il suo addio a Monte e Chechu: “Aridagli che bel momento”. Nella clip dice fra l’altro: “Non è che mi voglio fidanzare con Ignazio” e i due in studio hanno il buon gusto di mettersi a ridere. Poi il famoso intervento di Alfonso Signorini: “Lo ami ancora?”. “No, non lo so”. “Sei molto coraggiosa”. Rincarato dalla Panicucci che in studio sottolinea: “Sei stata molto coerente, alla faccia di chi dice che non eri innamorata”. Come ha detto Chechu sarebbe stata da camicia di forza se dopo la tenda rosso bordello, la capanna e l’armadio fosse uscita, avesse lasciato Nacho e fosse tornata da Monte: “Ho capito che non era quello che volevo. Punto”. La Panicucci è tutta un ammiccamento e spargere polvere d’oro nemmeno fossero un albero di Natale: “Vi siete fidanzati o no?”. E Chechu: “Lui non me l’ha mai chiesto”. “Ma Ignaziooo, non gliel’hai mai chiesto? Ma ti dobbiamo spiegare tutto” sospira la Panicucci. Si direbbe proprio di sì.

Il primo bacio
Clip con la notte di Halloween, con il piedino girato, loro guardano mezzi sorridenti e mezzi imbarazzati e Chechu: “Ahh, cosa avete fatto? Cosa vuoi sapere?”, “No avete fatto tutto voi” replica giustamente The Blonde. Cecilia: “Sembra strano perché sembrava che due giorni prima avevo lasciato una persona e due giorni baciavo un’altra, in realtà ragionavo da 50 giorni ed ero arrivata a una conclusione. La gente ha pensato che fosse subito e non ha parlato bene di me. Io invece non ce la facevo più. Già stavo mancando di rispetto a questa persona, quindi ho cercato un posto dove non si vedeva”. E Federica: “W la sincerità”. Ignazio esce dallo spartito: “All’inizio c’era un po’ questo pudore” e la Panicucci non ce la fa a trattenersi: “Beh solo all’inizio, perché poi… mettevate in scena un amore senza eguali”.

Nacho gonfia il petto, drizza la schiena e serioso dice: “Apro una parentesi, in queste settimane siamo stati più volte attaccati. La gente vuole il reality ma poi quando si vive la vita reale non aspettano altro che giudicare. Quando mai tra due ragazzi di 25 anni non si cerca di viversi, baciarsi e stare insieme. È una questione di moralismo e perbenismo che non condivido più di tanto”. Ssecilia dà manforte: “Forse la gente non è abituata a vedere due persone che si amano veramente”. Panicucci pure: “Si è sempre visto da Taricone in poi, quindi non capisco”. Taricone era single, la Plevani pure.

Il gelicidio dell'armadio
Arriva l’armadio ovvero la pietra dello scandalo. Si inizia con la clip della Blasi che mostra Nacho e Chechu nel guardaroba, poi lui esce e sono vestiti. “Spero che questo ponga fine a mille domande e a chi ha fantasticato maliziosamente. Cosa ne pensano gli ex concorrenti? E Predolin mi chiedo dove finisce l’amore e inizia l’esibizionismo”, c’è anche il pezzo dove Signorini afferma: “Abbiamo solo da rimproverare che devono darsi una regolata. Nella storia del GF ci sono sempre state queste cose però non giustificano un’eccessiva esibizione di questa passione, pur sacrosanta, devono avere più buon gusto”. Proprio quello che hanno fatto in questi giorni pubblicando la loro chat privata.

Chechu: “La gente si fa troppi film, sono troppo maliziosi e pensa troppo male”, ma qui l’argentina ribadisce un concetto già espresso: “Qui si vede tutto bene, c’è il video dove si vede tutto, se poi loro hanno voluto fare questo giochetto che hanno spostato la telecamera e hanno lasciato tutte le persone con il dubbio, ma nel momento in cui si vede bene quello che è successo non ha più senso”. Loro chi? Gli autori del GF? E dal video mancano i rumori a ventosa. Quelli aggiunti in diretta su Mediaset Extra da un hacker russo. Ignazio precisa anche la storia dei pantaloni: calzano ampi e non erano sbottonati. L’aria si fa gelida e la Panicucci volta pagina.

“Le stelle son milioni”
Ignazio e Cecilia sono ridanciani, allegri, contenti per la vittoria di Daniele Bossari. Anche l’agendina è superata: “Non ero ancora nel meccanismo del reality – asserisce l’ex ciclista -. Mi sono sentito tradito da Daniele, lì per lì pensavo che alle 4 del mattino fossimo protetti e invece no. Non è una cosa di cui vado fiero e mi sono scusato. Cecilia mi ha chiesto quante stelline le ho messo e io ho detto solo cuori”. “Ha messo tanti cuori per me e poi l’ha buttata” rivela la fidanzata. “Ma che cariniiii” risponde la Panicucci. Dopo mezz’ora di melodiosa vita a due, la Panicucci pone la domanda: “Cosa ti ha detto la famiglia Ignazio?”. E lui con acume: “Si è un po’ giocato su questa cosa, si è un po’ amplificata. Come ho già detto la mia famiglia non è del mondo dello spettacolo, quindi come tutte le cose nuove questa mia esperienza spaventava un po’ e non siamo abituati all’esposizione mediatica in questo ambito. Erano tutti in apprensione però per prima la mamma è stata subito carina e felice di vedermi, carina con Cecilia, mio padre ha promesso che la porta a sciare. La famiglia ha accettato sia Chechu che la mia esperienza. La sta metabolizzando bene e anzi sono tutti felici”. Felice soprattutto Francesco Moser perché il Grande Fratello è finito e il suo erede designato può tornare in azienda. Con calma, si intende, tanto la vendemmia è passata e se ne riparla tra un anno. La vita privata messa in piazza come panni stesi al sole non disturba la sorella di Belen: “Io sono serena, non ascolto nemmeno le critiche perché non mi interessano. La famiglia? Mi ha sostenuto, mi hanno seguito 24h. Avevo paura di perdere gli amici perché erano in comune con Francesco ma sono rimasti tutti”. E la Panicucci: “Ah davvero, si sono schierati con te?”. Non è la guerra dei Trent’anni.

Una e trina
Non si poteva saltare Belen e il rapporto molto forte dei tre Rodriguez. “L’arrivo di Belen ci ha commosso tutti e ci ha colpito l’amore profondo della vostra famiglia così come il rapporto quasi simbiotico con Jeremias” afferma Federica facendo partire un servizio (“Belen è la donna carismatica e modello cui ispirarsi”) e lasciando interdetti molti telespettatori e parte dei social. Comunque i Rodriguez sono "la famiglia del Mulino Bianco". Stop. Cecilia si rivede e non può fare a meno di schernirsi: “Mi svegliavo con Ignazio da una parte e Jeremias dall’altra e pensavo sono la donna più fortunata di questa Casa”.

Poi rivela: “Belen era contenta, all’inizio un po’ scioccata perché non si aspettava questo cambiamento, poi mi ha visto molto bene e l’altra volta ha ringraziato Ignazio ‘grazie per aver fatto ritornare mia sorella, quella che era Cecilia”. In verità, Belen al Maurizio Costanzo Show la rimproverò: “Come cosa hai fatto? Mi sono messa le mani nei capelli! Ma è il meccanismo televisivo” e litigò con Pucci per una battuta sull’armadio. Ma è acqua passata sotto i ponti di Cinecittà.

La conduttrice sottolinea: “Ah perché oggi sei nuovamente tu”. “Mi sento liVera, liVera”. Oh! Ha spezzato le catene della schiavitù del padrone Francesco Monte. Come in Radici. La Panicucci le va dietro: “Prima non lo eri, prima eri quello che voleva che tu fossi?”. “Brava, sicuramente lo facevo per mia volontà, per far funzionare questa cosa, per non litigare e andare d’accordo e invece lì dentro ho capito che non andava bene, non era più il mio mondo”. E ancora: “Il GF è un gioco però quella casa ti dà il modo di stare lì da solo e pensare e fare un viaggio all’interno di me. Ci sono persone che fanno l’esperienza, altre che sono lì a giocare e va bene perché è un gioco ma io l’ho affrontata in un altro modo”.

E questa è cosa davvero curiosa perché tutti sono passati alla cassa a ritirare il cachet ma tutti hanno detto di non aver giocato, di essere stati se stessi, di essere andati lì per fare un’esperienza, di non aver fatto strategie. Tutti tranne una: Aida Yespica che ha provato a vincere fino alla fine. Chapeau.

Il tango della gelosia
Sul finire dell’intervista di coppia durata circa 45’ parte il video di Ivana che insapona Nacho su ordine del Grande Fratello. “Sono tanto gelosa, quello che è mio, è mio” dice Ssesilia avventurandosi per un crinale pericoloso: non si era lamentata dell’eccesiva gelosia di Monte? A lei è concesso. Il rientro in studio è esilarante: “Ignazio tu sei uno tranquillo da questo punto di vista, vero?”. E quella: “Ma guarda proprio tranquillo, ho trovato quello più tranquillo. Fedele? Non lo so ma non penso. Vedremo, lo sto conoscendo”. “Il passato non l’ho mai nascosto” replica Ignazio cantilenando. “Per quello sono preoccupata!”. “Ora sto bene con lei, non cerco niente e nessun’altro, sto bene dove sono. Si sono fedele”. La conclusione è sdolcinata.

“Ignazio sei innamorato?”. “Di più”. Applauso. Ssesilia è gioiosa ma diffidente: “E hai capito, questo cognome, così, ti fa sognare. Dai, sto scherzando”. Per fortuna parte l’ultimo video. Si tratta della settimana precedente all’eliminazione di Ignazio che commenta: “Avevo paura dello choc per il ritorno l mondo reale, lì sei te da solo, non hai la possibilità di confrontarti. In Casa amplifichi tutto. Mi fidavo di lei però poteva avere dei momenti di confusione e dei ripensamenti. Adesso quando non siamo insieme ci chiamiamo, è diverso”. E tu Ssesilia: “Sono tanto innamorata”. “Noi facciamo il tifo per voi” è l’epilogo della Panicucci. In attesa della tifoseria opposta nel salotto di Barbara D’Urso, non occorre mettere zucchero nel caffè.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari