cerca

LA CRISI INTERNAZIONALE

Nord Corea, pronto il missile che arriva fino agli Usa. E Trump fa le prove di bombardamento

Nord Corea, lancio multiplo dei missili anti-nave

Il regime di Pyongyang si avvicina "alla fase finale" dello sviluppo di un missile balistico intercontinentale, che potrebbe colpire il territorio statunitense: la previsione è del governo di Seul ed è contenuta in un documento che il ministero della Difesa sudcoreano ha presentato oggi all'Assemblea, il Parlamento, dopo l'ultimo missile a medio raggio lanciato lo scorso venerdì dalla Corea del Nord e che ha percorso circa 3.700 chilometri, sorvolando il nord dell'arcipelago giapponese. Il governo di Seul ritiene anche che il regime continuerà a "realizzare "provocazioni strategiche aggiuntive" con nuovi test bellici.

Intanto jet americani F-35B invisibili e due bombardieri strategici B-1B hanno simulato oggi un bombardamento strategico nei cieli sudcoreani, come monito alla Corea del Nord. Lo ha annunciato il ministero della Difesa sudcoreano. I bombardieri sono rientrati a Guam e i jet in Giappone, insieme a F-15K sudcoreani.

E le forze armate di corea del Sud, Stati Uniti e Giappone effettueranno a fine mese un'esercitazione combinata anti-missilistica per rispondere ai continui lanci della corea del Nord. Lo ha reso noto un portavoce del ministero della Difesa sudcoreano. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Il camion dell'Atac blocca il tram. I passeggeri lo spostano a spinta

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina
Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello