cerca

MIGRANTI IN USA

Trump vuole separare madre e figli irregolari

Trump vuole separare madri e figli che entrano illegalmente negli Usa

L'amministrazione valuta la possibilità di separare i figli dalle madri se arrivano insieme clandestinamente negli Stati Uniti, allo scopo di scoraggiare l'immigrazione irregolare e in particolare l'arrivo di donne con minori. La misura sarebbe "al vaglio", secondo quanto dichiarato alla Abc, da un funzionario del dipartimento per la Sicurezza Nazionale, citato dai media americani.

Così il governo Trump sta considerando la proposta di separare donne e bambini che insieme attraversano illegalmente il confine degli Usa col Messico. A riferirlo l'Ufficio esecutivo che si occupa dei casi di immigrazione. La proposta è all'esame del Dipartimento alla Sicurezza nazionale degli Usa e ha come scopo quello di scoraggiare l'immigrazione irregolare verso gli Stati Uniti di madri con i propri figli. 

Inoltre la Casa Bianca ha in programma l'assunzione di ulteriori 15 mila agenti per rafforzare la lotta all'immigrazione irregolare. Lo riporta la Cnn, citando fonti del dipartimento della Sicurezza nazionale. Nel dettaglio, Trump vuole assumere 10 mila agenti dell'Immigration and Customs Enforcement (Ice), l'agenzia federale a cui nelle ultime settimane è stato ordinato di intensificare le operazioni contro gli ingressi irregolari, e altri 5 mila agenti del Customs and Border Protection, l'agenzia addetta al controllo dei confini. L'ultima massiccia ondata di assunzioni nelle due agenzie risale a George W. Bush che assunse 7 mila agenti tra il 2006 e il 2009. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Incendi, morte e paura: la California devastata dai roghi

Playboy, ecco la villa delle feste di Hefner con le conigliette
Diletta Leotta come non l'avete mai vista
Tutti in delirio per l'arrivo di Silvio Berlusconi alla convention di Fiuggi

Opinioni