cerca

EMERGENZA MALTEMPO

Tempesta di neve a Istanbul, 500 italiani bloccati in aeroporto

Tempesta di neve a Istanbul, 500 italiani bloccati in aeroporto

Istanbul ancora stretta nella morsa del gelo. Non sembra infatti placarsi la tempesta di neve che, da ormai 4 giorni, si è abbattuta sulla megalopoli sul Bosforo, la più intensa degli ultimi sette anni, secondo il sindaco Kadir Topbas. Chiuse le scuole, fermi i traghetti che collegano Europa e Asia. Cancellati dalla Turkish Airlines centinaia di voli, tra cui tutti gli aerei diretti a Roma, Milano, Bologna, Torino, Venezia e Napoli, centinaia gli italiani fermi in una snervante attesa in aeroporto. Già ieri la compagnia di bandiera turca ha cancellato più di 600 voli, 595 due giorni fa. Problemi anche per i voli in arrivo, nonostante gli operatori dell'aeroporto abbiano lavorato tutto il giorno per liberare le piste da neve e ghiaccio. Il traffico navale nel Bosforo è stato sospeso, fermi i tir, a cui è stato vietato il passaggio sulle tangenziali di Istanbul.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Victoria's Secret 2017: gli angeli conquistano la Cina

Roma, un Suv impazzito sfonda il muretto e finisce in giardino
A Rio de Janeiro va in scena Miss Bum Bum Premio al sedere più bello
Ostia, giornalista aggredito da Roberto Spada