cerca

Adr dedica una mostra a Giovanni Paolo II

Un grande busto scultoreo e sei dipinti che raffigurano San Giovanni Paolo II: sono le opere che durante l'Anno Santo saranno esposte in un'area dedicata delle partenze del Terminal1 dell'aeroporto...

Un grande busto scultoreo e sei dipinti che raffigurano San Giovanni Paolo II: sono le opere che durante l'Anno Santo saranno esposte in un'area dedicata delle partenze del Terminal1 dell'aeroporto romano di Fiumicino. È stata inaugurata ieri, infatti, al Leonardo da Vinci, alla presenza del Cardinale Agostino Vallini, Vicario Generale di Papa Francesco, la mostra di opere scultoree e pittoriche dell'artista Anna Gulak «In cammino con Giovanni Paolo II verso il Giubileo Straordinario della Misericordia».

La mostra, realizzata da Aeroporti di Roma in partnership con l'Opera Romana Pellegrinaggi, è curata dall'architetto Guido Rainaldi, con il patrocinio del Pontificium Consilium della Cultura e del Vicariato di Roma. Le opere pittoriche, che riproducono i volti di Giovanni Paolo II, verranno corredate dalle più belle citazioni del lungo pontificato del Santo Padre.

«È con grande orgoglio che inauguriamo questa mostra» ha dichiarato l'amministratore delegato di Adr, Lorenzo Lo Presti.

L'aeroporto è lo spazio per antonomasia dedicato agli arrivi e alle partenze, ma è anche il luogo dell'accoglienza del passeggero. Ed è proprio in nome dell'ospitalità che il messaggio di amore e misericordia di Papa Woytila, portato avanti con grande passione da Papa Francesco, si fonde con quello della modernità dello scalo della Capitale, primo hub italiano, e ora anche Porta del Giubileo.

Ancora una volta ADR mette al centro del proprio impegno la qualità del tempo che il viaggiatore trascorre in aeroporto. Un'esposizione, ha detto il Cardinale Vallini, che «non è solo una rievocazione storica ma una rievocazione spirituale di San Giovanni Paolo II come uomo della Misericordia».

«Non vi pare che oggi ci sia un gran bisogno di Misericordia? In questo momento storico, in cui vi sono tanti motivi per vedere grigio, abbiamo bisogno - ha sottolineato - della scintilla dell'origine che ci ci riporta al senso e alla vera pienezza della vita». E Giovanni Paolo II ci rivela qualcosa dell'origine non solo con il suo lunghissimo pontificato ma con la sua vita e la sua fede».

La mostra inaugurata, ha detto il presidente dell'Enac, Vito Riggio, conferisce «ad Adr la dimensione della comunità dove l'arte si coniuga al diritto alla mobilità». Una mostra, ha aggiunto, che sta anche ad attestare che «noi non arretriamo nella difesa delle nostre tradizioni, che sono tradizioni universali».

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano volo [VIDEO]

Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari
Il crollo in diretta: ecco il video della voragine sull'Appia

Opinioni