cerca

Lo scandalo sessuale

Uma Thurman all'attacco in stile Kill Bill: "Weinstein, non meriti neanche una pallottola"

L'attrice ha lavorato a lungo col produttore

Uma Thurman all'attacco in stile Kill Bill: "Weinstein, non meriti neanche una pallottola"

L'attrice ha lavorato a lungo col produttore: "Ho qualche ragione per essere arrabbiata"

Sembra di vederla nella tuta gialla di Beatrix Kiddo, la Sposa di Kill Bill, mentre affronta Harvey Weinstein con una katana stretta in pugno. Con un post su Instagram Uma Thurman, star di Hollywood e musa di Quentin Tarantino, ha usato un registro da film pulp per attaccare l'ormai ex potentissimo produttore affondato dal noto scandalo sessuale. Dopo aver a lungo taciuto (il 5 ottobre uscì la notizia delle attività predatorie sessuali di Harvey Weinstein), la Thurman si rivolge direttamente a Weinstein: "Harvey Non meriti neanche un pallottola".

Sul suo account Instagram l'attrice inizia augurando buon giorno del ringraziamento ai suoi fan e prosegue: "Ho detto recentemente che ero arrabbiata, e avevo qualche ragione, #metoo (l'hashtag su Tiwtter per denunciare le molestie sessuali, ndr)... Penso fosse importante prendermi del tempo, essere corretta e precisa per cui buon Thanksgiving a tutti! (Eccetto tu Harvey, e tutti i tuoi malvagi cospiratori - sono felice che tutto stia procedendo lentamente - perché tu non meriti neanche una pallottola)". L'attrice, prima con Pulp Fiction e poi con la saga Kil Bill (tutti film prodotti da Weinstein), si augura così una vendetta lenta e spietata. Da film di Tarantino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari