cerca

IL TOUR

Fiorello sale sul pullman e presenta la nuova "Edicola"

Fiorello sale sul pullman e presenta la nuova Edicola

«Torniamo a commentare con il buonumore tutto ciò che ci regalate sui giornali». Fiorello parla della nuova edizione di "Edicola Fiore", mentre ci porta in giro per Roma a bordo di un pullman turistico aperto. Per l'occasione riesce persino a far affacciare per un saluto Virginia Raggi dal suo balcone in Campidoglio. Il balcone sarà proprio uno dei protagonisti del programma che riprenderà il 20 marzo, dal lunedì al venerdì alle 7.30 su Sky Uno e in replica alle 8 su Tv8. Il piccolo terrazzino su piazza dei Giuochi Delfici, sede del nuovo bar della trasmissione, sarà il luogo dove chiunque potrà dire la sua in 30 secondi, «i più liberi della tv italiana».

Il nostro tour inizia da piazza della Repubblica. «Con questo programma ho riscoperto il bello della televisione - racconta Fiorello, che al suo fianco ha il fido Stefano Meloccaro e l'imitatrice Gabriella Germani - Un certo tipo di tv mi metteva ansia. Con Edicola Fiore provo la gioia di fare una cosa leggera». In questo viaggio per le vie della Capitale lo showman è incontenibile, come il suo lungo ciuffo in balia del vento. «C'avete du' spicci?» urla di fronte alla Banca d'Italia in via Nazionale. Tra i saluti dei romani e i turisti che lo riconoscono, arriviamo al Quirinale. «Che c'è Sergio?» chiede alle forze dell'ordine. Scendendo verso piazza Venezia, ecco che ai Fori Imperiali gli viene in mente di telefonare alla Raggi. Fermi con le quattro frecce sotto al suo balconcino, Fiorello riesce a farla affacciare. «A questo punto passerei dal Papa in Vaticano" scherza. Mentre al Circo Massimo intona un "Roma Roma Roma" alla Venditti, tra Palazzo Grazioli e largo Argentina si concede una battuta su Berlusconi e un ricordo di Mike Bongiorno. Finalmente arriviamo a piazza dei Giuochi Delfici dove lunedì prenderà il via la nuova Edicola Fiore. Tante le novità, a partire dalla sede (che ha traslocato da via Flaminia) e i collegamenti da Milano con l'inviato Danti dei Two Fingerz. Il musicista ha realizzato dei jingle e Fiorello ne fa ascoltare uno in anteprima: «È l'Edicola Fiore che porta il buonumore, notizie, rumore». La sigla resta sempre affidata a Jovanotti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Degrado capitale, la stazione Termini è un gabinetto a cielo aperto VIDEO

La cassanata definitiva: "Ci ho ripensato, continuo a giocare"
Dopo le liti in tv relax al mare: Adriana Volpe in versione sirenetta
Roma, in viaggio seduti sul paraurti Così strappano un passaggio al tram

Opinioni