cerca

Ricerca

Nesoffrono 2 persone su 100, e secondo un gruppo di ricercatori tedeschi e svedesi autori di uno studio sugli acufeni, nome tecnico del disturbo, il problema si può curare efficacemente con la Internet-terapia. Un programma ad hoc di assistenza via web, spiegano, può funzionare come un ciclo di terapia per mettere a tacere il fruscio percepito dai pazienti. Lo studio è firmato da ricercatori della Johannes Gutenberg University di Magonza e della Linkoping University svedese. Il team ha testato programma di Internet-terapia, messo a punto in Svezia, e poi adattato ad essere impiegato anche in Germania.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro

Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie
Isola dei Famosi hot, la Marcuzzi si lancia su De Martino e resta nuda
Raikkonen spezza una gamba al meccanico della Ferrari

Opinioni