cerca

LONDRA — È morto all'età di 61 anni Edwin Starr, cantante soul americano famoso per aver composto e interpretato ...

Il musicista, il cui vero nome era Charles Edwin Hatcher, originario di Nashville, è stato uno dei primi artisti a firmare un contratto con l'etichetta Motown che spopolò negli anni '60 e '70 con la sua scuderia di artisti di colore tra cui il giovanizzimo Michael Jackson ancora legato ai fratelli nei Jackson Five. Dopo alcune esperienze con il gruppo Futuretones, Starr partì per il servizio militare nel 1960, esperienza decisiva nella sua vita. Tra i suoi successi, «Twenty five miles» e, nel 1970, «War» brano antimilitarista che superò anche la versione originale dei «Temptations», poi portata al successo anche da Bruce Springsteen negli anni Ottanta. Sulla stessa linea un'altra canzone di questo periodo, «Stop the war now» e «Contact». Negli anni Sessanta scrisse anche «Agent Double-O-Soul», brano per un cortometraggio con Sean Connery nei panni di James Bond. Starr diventò noto quando il suo inno pacifista fu ripreso in due versioni memorabili prima da Patti Smith e poi da Bruce Springsteen che ne fece un suo cavallo di battagli aosprattutto nelle trascinanti esecuzioni dal vivo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie