cerca

IN AEREO DA ROMA A MELBOURNE

Italiana fermata in Australia con 5 chili di cocaina. Ora rischia l'ergastolo

Italiana fermata in Australia con 5 chili di cocaina. Ora rischia l'ergastolo

Cocaina

Una donna italiana di 39 anni è stata arrestata in Australia dopo essere stata trovata al suo arrivo all'aeroporto di Melbourne proveniente da Roma domenica scorsa in possesso di circa cinque chilogrammi di cocaina nascosti all'interno di una borsa provvista di doppio fondo. La notizia del fermo di una cittadina italiana di 39 anni è riportata anche sul sito della polizia federale australiana. La donna, Elisa Salatino, 39 anni, si legge sulla stampa locale, è comparsa ieri davanti ad un tribunale di primo grado, la Melbourne Magistrates' Court, dopo essere stata fermata dagli agenti della polizia di frontiera. È stata accusata di importazione e possesso di una quantità commerciabile di una sostanza stupefacente soggetta a controlli al confine. La prossima udienza per la donna di fronte alla corte è prevista per il 22 maggio. Il valore complessivo della droga trovata nella borsa ammonta a 1,1 milioni di dollari. Le accuse formulate a carico della 39enne italiana comportano la pena massima dell'ergastolo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

"Lei è la sindaca?" La Merkel snobba Virginia Raggi

De Luca ci ricasca e chiama "chiattona" la consigliera M5s Valeria Ciarambino
Dentro Westminster, il panico durante l'attentato di Londra
Londra, dopo l'attacco a Westminster turisti bloccati per ore sul London Eye