cerca

Altro

L’omaggio di Mattarella a Gronchi

Il Capo dello Stato in visita a Pontedera per le celebrazioni nel quarantennale dalla morte del terzo Presidente della Repubblica, si è fermato in raccoglimento sulla sua tomba dove ha deposto un cuscino di fiori. “In Giovanni Gronchi - ha ricordato Mattarella - fu ferma la distinzione tra significato e insopprimibilità dei valori patriottici e le infatuazioni di vuoti rigurgiti nazionalistici". Presidente durante gli anni del boom economico, l’ex Capo dello Stato, fu promotore “una saggia politica per gli investimenti e le spese'"

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro