cerca

Economia

Piazza Affari maglia nera in Europa con banche

Chiusura in ribasso per le principali piazze finanziarie europee, con Piazza Affari che si aggiudica la maglia nera, appesantita dalle forti vendite sul comparto bancario. E dopo un rimbalzo durato due sedute Wall Street si ferma e scambia in ribasso, mentre anche il petrolio torna a perdere terreno. A Milano al termine delle contrattazioni il Ftse Mib cede l'1,35%. Sul listino principale di Piazza Affari le vendite si accaniscono sule banche, con Banco Bpm e Unicredit che cedono oltre tre punti percentuali. Fuori dal settore male Leonardo, Tim, Saipem, UnipolSai e Fiat Chrysler. Sulla parità riescono invece a chiudere Ferrari, Ynap e Terna.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni