cerca

Gianluca Dodero

Gianluca Dodero

Finalmente! E' da tanto tempo che scrivo di Roma, su Roma, in maniera disomogenea, frammentaria e istintiva. Sin da bambino nutro nei suoi confronti una passione divorante, un amore che va oltre il parentale. Da bambino piangevo ogni qualvolta ne vedevo i monumenti, poi ho iniziato a percorrerla a piedi. Chilometri su chilometri su chilometri e sono solo all'inizio. Perchè Roma è un cammino. Non si esaurisce il legame per lei nella mera conoscenza del suo aspetto e dei suoi luoghi, nelle pieghe della sua millenaria storia. Per trovare le risposte alle domande che questa città Misteriosa ci pone, bisogna avere Fede. E per questo ho intitolato questo spazio RomÀnima, l'anima di Roma. Utilizzerò questo canale in modalità "flusso di coscienza", esternando le sensazioni derivanti dal profondo senza farmi fermare dagli steccati e dalle sovrastrutture del pensiero. Di romanità d'accatto, di stereotipi e di disamore per questa città ne abbiamo a tonnellate.

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro