cerca

Piazza Re di Roma invasa dai topi. È emergenza

I roditori tra le panchine e nel parco giochi per i bambini. Il Municipio promette la derattizzazione della zona

Piazza Re di Roma invasa dai topi. È emergenza

topi piazza re di roma

Sono loro, i sorci romani, gli ottavi re dell’Urbe, che dominano nella piazza omonima, piazza Re di Roma, divenuta ormai da un paio di anni, il regno incontrastato di colonie di ratti. Zigzagano velocemente tra le panchine dove sono seduti anziani, mamme che portano a spasso i bambini in cerca di un po’ di refrigerio nell’estate romana, rischiando di fare incontri indesiderati con questi mammiferi malvisti. Corrono fulminei da un punto all’altro dei giardini della piazza, approfittando del calar del sole, finendo spesso nell’obiettivo degli smartphone dei residenti, che spediscono le foto al noto blog di denuncia «Riprendiamoci Roma». Pronti i commenti sul profilo Facebook del blog antidegrado, da parte dei cittadini, come quello di Daniel De Jong che suggerisce di «ribattezzar la piazza sorci re di Roma», o di Carmine Verdile che ricorda come in una serata, mentre era seduto in panchina ne sono passati tre di fila. Giorgio Zelli prova a giustificarne la presenza con il fatto che «tutti i giorni verso le 17 una donna dà da mangiare ai piccioni in maniera esagerata» e dunque i ratti sarebbero attirati dagli avanzi rimasti in terra. Eleonora Turriziani, che frequenta la piazza e gli annessi giardini con le sue bimbe, ricorda che già un mese fa ha notato i ratti «che girovagavano come gatti all’interno del parco e li ho segnalati alla polizia municipale». Qualcuno pubblica immagini di topi, che nella zona di Appio Latino sembrano essere ormai di casa, come nel centro storico del resto - immortalati vicino a Piazza Tuscolo. Da luglio, quando il video girato dai bambini di Tor Bella Monaca sulla conta dei topi attorno ai cassonetti dell’Ama stracolmi di rifiuti, è divenuto virale su You Tube, ad oggi, la situazione sulla presenza dei famigerati roditori nella città eterna non sembra essere mutata. Il mantra risuona in tutti i commenti dei residenti del quartiere: urge una disinfestazione. Richiesta da tempo inoltrata all’amministrazione locale competente. Interpellato sulla questione l’assessore municipale all’Ambiente, Decoro Urbano e Ama, Marco Pierfranceschi, riferisce di aver notato l’altro giorno sempre sul noto social, foto che denotano la presenza dei roditori a piazza Re di Roma e di essersi attivato immediatamente richiedendo un’adeguata derattizzazione alla municipalizzata, ma di non averne ancora ricevuto una risposta ufficiale in merito ai tempi di intervento.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro