cerca

Furto nella villa di Nainggolan: 4 arresti

I responsabili di aver rubato nella casa del calciatore della Roma sono Rom residenti a Bergamo che si trovano già in carcere CASAL PALOCCO Svaligiata la casa di Nainggolan

Furto nella villa di Nainggolan: 4 arresti

nainggolan

"Armati" di una lastra, hanno aperto il portone blindato e indisturbati hanno fatto razzia di gioielli e orologi. È successo nell'aprile scorso, quando quattro persone hanno messo a punto il grosso furto nella villa del calciatore della Roma Radja Nainggolan a Casal Palocco. Oggi gli arresti dopo una articolata attività di indagine. Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi Campo Marzio hanno eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di persone di etnia Rom residenti a Bergamo e ritenuti gli autori del furto.

 

Il furto La sera del 9 aprile scorso, approfittando dell'assenza dei proprietari, i malviventi si erano introdotti all'interno dell'abitazione sottraendo orologi, monili e preziosi per un valore accertato di circa 400 mila euro. Parte della refurtiva è stata poi rinvenuta e sequestrata dagli stessi agenti della Polizia di Stato presso l'abitazione degli indagati lo scorso maggio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro