Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, i contagi frenano. Parla Fontana: i dati sono in diminuzione

I dati sui contagi in Lombardia diminuiscono. Adesso tamponi a tappeto, controllati anche i monosintomatici

Silvia Sfregola
  • a
  • a
  • a

"Anche oggi c'è stato un processamento di maggiori tamponi, ma ciò nonostante oggi si assiste a una riduzione del numero dei contagi" ha detto il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, parlando dell'emergenza coronavirus. "Questa è la dimostrazione che bisogna fare una media di almeno 5 giorni per avere un quadro preciso, quella di ieri è stata una giornata particolare, e ora i numeri si stanno consolidando. Io penso che nei prossimi giorni potremo vedere la discesa, ma non dobbiamo abbassare la guardia, dobbiamo continuare con i nostri sforzi perché a Wuhan sono stati premiati e il contagio si è arrestato. Dunque dobbiamo continuare a rispettare le regole".  "L'impennata di ieri è stato un episodio determinato da una situazione assolutamente particolare. Sicuramente non sta crescendo la linea dei contagi, ma io penso che stia per iniziare la discesa. Si consolida e poi dopo qualche giorno inizia la discesa" ha specificato il governatore lombardo che ha parlato anche di un altro aspetto positivo, ovvero "il dato dei movimenti della popolazione: dall'analisi delle celle telefoniche si è accertato come la percentuale di spostamenti si è ridotta di 1% rispetto a ieri e del 7% complessivo rispetto alla scorsa settimana". Parlando di "situazione sotto controllo" nelle case di riposo, Fontana ha annunciato che "tramite il Politecnico di Milano sono stati individuati i tessuti corretti e necessari per realizzare mascherine e camici. La produzione di mascherine è già iniziata e dovrebbero iniziare a distribuirle a breve. Dovremmo andare verso un'autosufficienza produttiva". E ancora: "Oggi ho avuto un colloquio con Luigi Cajazzo e con Guido Bertolaso ed entrambi sono in fase sicuramente di miglioramento. Sono stabili nel miglioramento ed entrambi su di morale. Le loro condizioni sono sotto controllo".

Dai blog