cerca

Emergenza di governo

Il contagio arriva a Palazzo Chigi: positivo un agente della scorta di Conte

L'uomo, 50 anni, è ricoverato al policlinico Tor Vergata

Emilia Romagna, la mossa sfacciata di Conte terrorizzato dalle elezioni

Il coronavirus arriva a Palazzo Chigi. Un agente della scorta del presidente del Consiglio Giuseppe Conte è positivo. L'uomo, un sostituto commissario di circa 50 anni, era stato inizialmente ricoverato al Sant'Eugenio ma ha dovuto essere trasferito al reparto covid-19 del policlinico di Tor Vergata. La notizia, inizialmente data dal portale settecolli.it, è stata confermata in serata da fonti della presidenza del Consiglio.

Il Presidente Conte nel frattempo, nei giorni scorsi, ha effettuato un tampone che ha dato esito negativo. Ed è costantemente informato sulle condizioni di salute dell'agente della sua scorta

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro