cerca

I bimbi giocano alla «conta del topo» C’è l’intesa: salta lo sciopero nazionale

Dopo i cinghiali, un VIDEO di ragazzini a Tor Bella Monaca: in 5 minuti avvistati 25 roditori 

Una città fuori controllo. Cassonetti stracolmi a tal punto che a banchettarci intorno non solo gabbiani, piccioni e topi ma anche cinghiali. Dalla periferia al centro, la situazione è drammaticamente la stessa. Dopo la pubblicazione su Il Tempo di ieri della foto che ritrae cinghiali «al pascolo» a Roma nord, ieri un video diffuso da «La Fiera dell’Est», ritrae dei bambini a Tor Bella Monaca che si divertono a contare i topi intorno a un cassonetto. «In cinque minuti ne abbiamo avvistati 25!» esclama uno di loro. Per fortuna, in serata, è arrivato l’accordo che ha scongiurato lo sciopero nazionale che avrebbe rappresentato un’autentica sciagura per la Capitale. Non ci sarà il blocco di due giorni - previsto inizialmente per mercoledì e giovedì - della raccolta dei rifiuti in virtù dell’accordo sul rinnovo del contratto nazionale di igiene ambientale. La fumata bianca è arrivata a tarda sera dopo che il tavolo convocato a oltranza con Cgil, Cisl e Uil con Utilitalia e i delegati nazionali, aveva subìto diversi colpi d’arresto. In cambio degli aumenti per il trienno 2016-2019 arrivano ore aggiuntive di lavoro: per Roma sono 600 mila in più all’anno.
 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro