cerca

Mastella umilia il Pd nella sua roccaforte

Una vittoria schiacciante, senza ombre e recriminazioni. Il divario è impressionante. Clemente Mastella vince nella sua Benevento con il 62,8% dei voti contro il 37,1% del suo sfidante Pdm, Raffaele...

Mastella umilia il Pd nella sua roccaforte

CLEMENTE MASTELLA

Una vittoria schiacciante, senza ombre e recriminazioni. Il divario è impressionante. Clemente Mastella vince nella sua Benevento con il 62,8% dei voti contro il 37,1% del suo sfidante Pdm, Raffaele Del Vecchio.

La notizia è duplice perché l’ex ministro ed ex leader centrista, era appoggiato da due liste civiche, da Forza Italia e dall’Udc. Una conferma ulteriore del fatto che se il centrodestra si compatta, vince.

Certo, non sono mancate le polemiche. In piena campagna elettorale il leader della Lega, Matteo Salvini aveva attaccato la candidatura di Mastella. Ma alla fine, a conti fatti, ha avuto ragione l’ex ministro. Che festeggia: «Siamo l’Italia non grillina che ha avuto un successo clamoroso. Farò il sindaco e posso dare suggerimenti per una forma di ripartenza. Dedico questa vittoria alla mia famiglia che in questi giorni ha subito tante umiliazioni e tante cattiverie. Oggi Benevento si è liberata. La sconfitta del Partito Democratico è devastante. A Renzi consiglio di giocare su un turno unico l’Italicum, altrimenti perde le elezioni».

Dal canto suo Del Vecchio ammette la sconfitta: «Sedere tra i banchi dell’opposizione non mi fa paura, auguri a chi è chiamato a governare per i prossimi 5 anni». Certo, sia Mastella che il suo avversario dovranno necessariamente fare i conti con il crollo dell’affluenza: 58,71% contro il 78,53% del primo turno. Quasi 20 percentuali in meno che non sono certo un segnale di affezione nei confronti della politica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro