cerca

cronaca

Mafia: Graviano, 'nel 2016 messaggio per Berlusconi per ricordargli di rispettare i patti' (2)

(Adnkronos) - Ma oggi Graviano chiede di non fare il suo nome. "Dottore, non mi faccia fare il nome, per cortesia". E alla domanda del pm Lombardo che gli chiede se "già prima dell'aprile 2016 aveva provato a fare arrivare un messaggio all'ex premier Berlusconi", Graviano replica: "Sì. A me interessava che venissero rispettati gli impegni presi con i creditori che avevano il 20 per cento della società".

Ribadisce anche, come già detto nella scorsa udienza, che esisteva una "scrittura privata" che avrebbe provato quegli affari tra Berlusconi con il nonno materno. Poi, spiega ancora che il nonno avrebbe "investito 20 miliardi di vecchie lire" con "un gruppo imprenditoriale di Milano" che avrebbe fatto capo proprio a Berlusconi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro