cerca

cronaca

Mafia: boss Graviano, 'io innocente, non ho fatto le stragi, ho una serietà, non dico bugie'

Reggio Calabria, 14 feb. (Adnkronos) - "Non ho fatto le stragi, sono innocente. Ho una dignità, una serietà, non dico bugie". A dirlo, proseguendo la sue deposizione al processo sulla 'ndrangheta stragista a Reggio Calabria, è il boss mafioso Giuseppe Graviano. Ribadisce al pm Giuseppe Lombardo di essere pronto a parlare anche di "altri argomenti, quando mi interrogherete in nuove occasioni". Già nella scorsa udienza aveva detto di sapere delle circostanze sull'agenda rossa sparita di Paolo Borsellino ma anche sull'omicidio del poliziotto Antonino Agostino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro