cerca

cronaca

Gdf: a Mantova sequestra 114 tonnellate rifiuti pericolosi ad azienda detergenti

Milano, 13 feb. (Adnkronos) - Sequestrate 114 tonnellate di rifiuti pericolosi in un'azienda del mantovano. La decisione è stata presa dalla gdf di Mantova, che nel corso di un controllo ha trovato nello stabilimento un'impresa produttrice di detergenti lo stock di rifiuti, per lo più acque reflue di lavorazione, "in totale assenza delle precauzioni imposte dalla stringente normativa di riferimento". I liquidi pericolosi erano stoccati in contenitori della capacità di mille litri ciascuno, su cui mancavano indicazioni relative alla natura del contenuto e alla sua pericolosità. I contenitori, tra l'altro, erano in un’area aziendale accessibile a tutti.

L’ispezione dei finanzieri ha anche dato modo di scoprire lo smaltimento illecito di altri rifiuti pericolosi, costituiti da imballaggi contenenti tracce di sostanze pericolose, messi insieme ad imballaggi misti, non pericolosi.

L’area interessata ed i rifiuti stoccati sono stati posti sotto sequestro. Il legale rappresentante della società è stato denunciato per "deposito incontrollato e illecito smaltimento di rifiuti pericolosi in violazione delle disposizioni del Testo Unico sull’Ambiente".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro