cerca

politica

Siria: Boschi, 'violenza quotidiana, no assuefarci a dolore'

Roma, 16 gen. (Adnkronos) - "Se ne parla troppo poco. Ma in Siria la violenza è tragicamente quotidiana. Oltre 350mila civili in fuga dalle ostilità. Oggi in un mercato oltre 21 morti fra i quali donne e bambini. Terribile pensare che tutto questo possa accadere in una quasi totale indifferenza". Lo scrive Maria Elena Boschi su Fb.

"Come se ad un certo punto certe immagini fossero diventate talmente normali da non colpirci. Non possiamo assuefarci al dolore. Serve una regia, nel Mediterraneo, in Europa. Servono democrazie sane e una politica forte in grado di affrontare le situazioni sempre più delicate che si stanno sempre più diffondendo nel Medio Oriente e non solo".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro