cerca

cronaca

Mafia: ordinanza Messina, 'imprese virtuali, facevano apparire titoli falsi'

Palermo, 15 gen. (Adnkronos) - "Le imprese risultano già nell'ambito di quelle gestite dalla organizzazione, e quando non sono del tutto virtuali, vi è prova dell'artifizio di fare apparire titoli falsi e attestazioni false degli operatori, con induzione o tentativo di induzione in errore dell'ente pagatore ed ingiusto profitto con le somme percepite per aiuti comunitari, o che si richiedevano comunque, con uso di timbri falsi, con concorso nel falso logico ed essendo accertato la intestazione fittizia a prestanome con gestione della organizzazione e per avere i benefici e per sottrarre ditta titolo e soldi a provvedimenti ablativi". E' quanto scrive il gip nell'ordinanza per i 94 arresti nell'operazione 'Nebrodi'.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro