cerca

politica

M5S: Giorgetti, 'non avrà più consenso per essere determinante'

Roma, 15 gen. (Adnkronos) - "Io sono uno di quelli che spinse per il governo gialloverde, perché penso che una forza politica che prende il 33% dei voti non possa essere esclusa dal governo. Oggi però i 5 Stelle stanno subendo una profonda crisi di identità e in questo momento non è più ragionevole ipotizzare di tornare con loro al governo. Credo che il M5S non avrà più il consenso necessario per essere determinante a livello nazionale". Lo dice Giancarlo Giorgetti (Lega), ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro