cerca

politica

Libia: Conte, 'presto per parlare di impegno militari, ma Italia disponibile'

Roma, 14 gen. (Adnkronos) - "L'Italia, se si tratta di dare ogni forma di contributo alla pacificazione in Libia, è sempre disponibile, ma in questo momento non ha senso ragionare di dislocamento" di militari italiani nell'area, "bisogna prima ritrovarsi a Berlino e creare le premesse, se ci saranno queste premesse, con tutte le condizioni di garanzie e in un contesto chiaro e certo, l'Italia valuterà la disponibilità". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte a margine del lungo incontro al Cairo con il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi.

"L'abbiamo fatto in altri contesti- ricorda Conte riferendosi ad operazioni di peace monitoring, cioè di monitoraggio del cessate il fuoco - lo dico ora astrattamente, non se n'è ancora parlato, l'Italia potrà fare questa valutazione anche per il contesto libico che è per noi assolutamente strategico".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro