cerca

economia

Ue: Visco, 'eurobond per progetti comuni utili ma fattibili serve politica virtuosa'

Roma, 4 dic. (Adnkronos) - L'Eurobond sarebbe uno strumento utile per finanziare progetti comuni ma per arrivare a questo serve una politica virtuosa e il rilancio della crescita. A sostenerlo, nel corso della sua audizione alla Camera, è il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco rispondendo alla domanda di un deputato che gli chiedevano se l'eurobond potesse essere realmente fattibile. "Francamente se un Paese non ha una politica virtuosa vedo la fattibilità di questo difficile. Devi essere credibile rilanciando la crescita e facendo tutti i provvedimenti" necessari, sottolinea Visco aggiungendo che "i ragazzi", come è emerso dal rapporto pubblicato ieri dall'Ocse, "non siano in grado di leggere un testo e di poter vivere in un mondo come questo lo sappiamo già da un sacco di tempo. Ho scritto un libro 'Investire in conoscenza' dieci anni fa e in 10 anni non è stato fatto niente".

Per Visco bisogna "far crescere il capitale umano" perché per un paese come l'Italia "non ci sono altre cose. Non abbiamo capitali fisici straordinari. Dobbiamo puntare all'innovazione".

Insomma per Visco l'eurobond potrebbe essere uno strumento "fattibile" per finanziare progetti comuni. La nuova Commissione Ue, rileva il Governatore della Banca d'Italia, ha sottolineato "la necessità di investire sull'ambiente, sul climate change. Serve uno strumento comune per finanziare progetti comuni. Quindi non è solo fattibile ma è utile".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro