cerca

economia

Merck: "Sforzi su innovazione digitale per sclerosi"

Milano, 4 dic. (Adnkronos Salute) - "Questi premi arrivano alla fine di un percorso di lavoro di quattro anni sull’innovazione digitale, ambito in cui abbiamo concentrato gli sforzi fino a sviluppare diverse app a totale supporto del paziente". Così Andrea Paolillo, Medical affairs director Merck Biopharma-Italia, è intervenuto a margine della premiazione della IV edizione del Premio Merck in Neurologia, patrocinato dalla Società italiana di neurologia (Sin), che si è tenuta oggi a Milano.

"Un percorso che non poteva funzionare senza il contributo della comunità scientifica e delle associazioni di pazienti, con le quali abbiamo creato una partnership funzionale. Così, dopo l’approccio interdisciplinare; la relazione tra università, ospedali e territorio e la qualità di vita dei pazienti, temi che hanno segnato le prime tre edizioni del nostro premio, quest’anno abbiamo deciso di dedicarlo al miglioramento del benessere psicofisico della persona con sclerosi multipla, inteso come attività fisica, ricreativa, svago e alimentazione".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro