cerca

economia

Agricoltura: Bellanova, 'più cultura olio in ristorazione per patto con consumatori' (2)

(Adnkronos) - E anche nella ristorazione, ha aggiunto, " serve più cultura dell’olio, dall’offerta al cliente al suo utilizzo in cucina. I ristoranti possono diventare i primi avamposti del cambiamento culturale, perché se valorizziamo lì il prodotto i benefici andranno a ricadere su ogni segmento. L’olio va considerato come un alimento e non solo come un semplice condimento".

Infine, il ruolo strategico della comunicazione. "Con Ismea - ha concluso la Ministra - abbiamo lanciato una campagna di comunicazione dal titolo 'Olio su Tavola – I Capolavori dell’extravergine' che lega il tema dell’arte all’olio, a confermare che Italia è sinonimo di cultura e di olio d’oliva. Un’azione di comunicazione che andrà avanti per tutto il 2020 e che chiedo a tutti voi di condividere il più possibile".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro