cerca

cronaca

Sicilia: Astone (Corecom), 'contro crisi editoria serve riforma sistema informativo locale' (2)

(Adnkronos) - “Anche la promozione della comunicazione istituzionale negli enti pubblici regionali, nei comuni e nelle province – ha dichiarato Maria Astone - può essere favorita con una norma che preveda una voce obbligatoria dedicata all’informazione negli affidamenti di appalti pubblici”. Secondo la Presidente del Corecom Sicilia altri capitoli di possibili interventi sull’editoria potrebbero poi riguardare la formazione (inserendo tra le attività didattiche nelle scuole di un insegnamento dal titolo ‘Informazione sociale, politica, economica’; attivando progetti sulle fake news e la prevenzione dei fenomeni di ludopatia e cyberbullismo); il finanziamento di progetti di culturali e di inclusione delle emittenti televisive regionali; il sostegno alle edicole attraverso una convenzione con l’Anci Sicilia che dia modo ai Comuni di utilizzare le rivendite di giornali anche per i servizi anagrafici.

Le proposte presentate oggi dal Corecom Sicilia arrivano al termine dei lavori del tavolo tecnico sulla crisi dell’editoria attivato lo scorso maggio. “E’ stato un confronto positivo - ha concluso Maria Astone - che ci ha permesso di tracciare una fotografia dello stato dell’informazione in Sicilia e di elaborare proposte concrete volte ad superare l’attuale situazione di crisi”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro