cerca

politica

Bologna: Valente, 'mai raptus può giustificare femminicidio'

Roma, 9 nov. (Adnkronos) - "Riguardo al rifiuto delle attenuanti generiche determinate da una presunta 'tempesta emotiva' mette in sicurezza un principio che è fondamentale per il contrasto alla violenza sulle donne: quello che non esista alcun 'raptus' per giustificare un femminicidio, mai, in nessun caso". Lo afferma la senatrice del Pd Valeria Valente, presidente della commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio.

"Gli stati emotivi e i turbamenti passionali -aggiunge- non possono essere presi in considerazione per diminuire le pene in questo tipo reati. La dignità e il rispetto per la vita di una donna esigono non solo mano ferma e massima severità nelle pene per i reati violenti ma soprattuto nessun tipo di giustificazione. Per fortuna questa cultura l’abbiamo definitivamente archiviata e lasciata ad un passato triste che nessun vuole più rievocare".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro