cerca

economia

Solinas: "In vista nuova convenzione serve senso responsabilità"

Cagliari, 11 ott. (AdnKronos) - "E' importante trovarsi in una convention con molti operatori e stakeholder che quotidianamente hanno il problema di gestire la prossima stagione turistica e il compito di programmare i viaggi, e non sanno con quali compagnie aeree o di navigazione devono confrontarsi". A dirlo è il Governatore della Regione Sardegna, Cristian Solinas, intervenendo ai lavori dell'incontro organizzato dalla Onorato Armatori a Cagliari.

"Siamo in un periodo particolare nel quale è in fase di revisione il sistema della Continuità territoriale marittima, ormai in scadenza. Credo ci sia maggiore bisogno da parte di tutti di un grande senso di responsabilità, sia per il trasporto dei passeggeri, che per le merci.

Per i passeggeri è fondamentale. 1 milione e 600 mila abitanti, su 24000 km², non rappresentano un mercato sufficiente a se stesso, quindi abbiamo bisogno di portare in Sardegna sempre di più persone con capacità di spendita, che alimentino il prodotto interno lordo dell'isola, e questo lo possiamo fare solo se esiste una sistema efficiente di Continuità territoriale" Ha proseguito il Governatore Solinas.

"Ma tutto ciò non si può fare pensando di andare a chiudere delle rotte. Pensando che il porto di Arbatax non è redditizio. Il problema lascia intravedere il momento di forte cambiamento che stiamo vivendo.Un cambiamento che però deve essere per tutti noi un'opportunità, ma anche una sfida alla crescita". L'incontro prosegue con la presentazione della relazione da parte di Emiliano Briante, Head of Business and Policy Impact, The European House - Ambrosetti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro