cerca

esteri

Siria: Di Maio, 'Ue chieda con sola voce cessate fuoco e rispetto sua dignità'

Foligno (Pg), 11 ott. (AdnKronos) - "Credo che l'azione che sta portando avanti la Turchia sia inaccettabile, proprio perché è unilaterale. Per me l'Europa deve reagire con una sola voce e questa voce non può prevedere in futuro di continuare ad elargire ulteriori risorse alla Turchia senza pretendere un comportamento corretto dal punto di vista del diritto internazionale". Lo ha affermato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, parlando a Foligno.

"Credo che lunedì -ha aggiunto- il Consiglio dei ministri degli Affari esteri sia un Consiglio dal quale bisogna uscire con una voce sola e questa voce sola deve dire chiaramente che non esiste lotta al terrorismo o lotta alle violenze con altre violenze. Negli anni ci siamo già passati e l'unica cosa che ha prodotto la guerra è altra guerra. Quindi non esiste una soluzione del genere e soprattutto non esiste in questo momento un atteggiamento come quello della Turchia che pensa di minacciare l'Unione Europea dicendo vi mandiamo i migranti. Siamo l'Unione europea, facciamo rispettare la nostra dignità di Unione di Stati che hanno una storia, che devono portare avanti i valori della pace e soprattutto il valore della diplomazia, che è l'unica strada che si può utilizzare per riuscire a risolvere tensioni, conflitti o crisi umanitarie".

"Mi auguro che l'Unione europea possa assumere delle misure, ne discuteremo lunedì ma è chiaro che l'Italia chiederà di far rispettare il diritto internazionale, di non mettere a repentaglio la vita dei civili e se lo chiede l'Italia, che è un Paese fondatore dell'Unione europea, lo chiede all'Unione europea, cioè a tutti gli Stati, che devono con una sola voce -ha ribadito Di Maio- chiedere che cessi qualsiasi tipo di azione militare".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro