cerca

politica

Umbria: Prisco (Fdi), candidata M5S-Pd nasconde accordo impresentabile

Roma, 21 set. (AdnKronos) - "La scelta della candidatura civica da parte di M5S e Pd in Umbria è un’ammissione di debolezza e nasconde dietro un volto presentabile un accordo impresentabile, soltanto nel tentativo di scongiurare un cambiamento necessario alle prossime elezioni regionali rispetto alla disastrosa gestione del Partito democratico". Lo afferma il deputato Fdi Emanuele Prisco intervenuto ad Atreju, la kermesse di Fratelli d'Italia.

Prisco, responsabile nazionale delle Riforme del partito di Giorgia Meloni, ha aperto il dibattito intitolato 'La riforma degli italiani e l'Italia delle riforme', durante il quale sono intervenuti l'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, il presidente dei deputati del Partito democratico Graziano Delrio, il presidente della Liguria, Giovanni Toti, e il vicepresidente della Camera dei Deputati, Fabio Rampelli.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro