cerca

economia

Prosecco: Coldiretti Treviso, un'annata dalla qualità eccellente

Treviso, 13 set. (AdnKronos) - La prima vendemmia sulle colline riconosciute dall’Unesco festeggia l’aumento del 50% delle vendite in Francia che spinge l’export del Prosecco al record storico di sempre sui mercati mondiali, per un valore complessivo di ben 458 milioni nel primo semestre del 2019. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti su dati Istat presentata in occasione del distacco del primo grappolo di uva Glera dell’anno per il Prosecco nella Tenuta Astoria a Refrontolo (Tv), dopo l’avvenuta iscrizione del sito veneto “Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” nella Lista dei Patrimoni Mondiali dell’Unesco.

“Oggi è una vendemmia ancora più emozionante perché finalmente si è svolta nelle colline del Conegliano valdobbiadene riconosciute dall’Unesco come patrimonio dell’umanità – spiega Giorgio Polegato, presidente di Coldiretti Treviso – Dobbiamo pensare a un’annata davvero positiva per la quantità equilibrate di uve, ma anche per un prodotto sano e sicuramente capace di trasformarsi in un vino d’eccellenza. Devo dire bravi a tutti i viticoltori di queste splendide colline che con la loro competenza e passione riescono a lavorare dei vigneti certamente più difficili di altri. Grazie a loro di cuore per quello che sanno esprimere ogni giorno in questa terra che merita di essere valorizzata per la sua identità e specificità”.

Concetti quelli espressi da Polegato che trovano concorde Giancarlo Vettorello, responsabile ufficio viticolo di Coldiretti Veneto: “Questo territorio è un patrimonio che vede la nostra organizzazione impegnata 69per una continua tutela e valorizzazione in quanto per la sua conservazione, ma anche per la sua positiva evoluzione, richiede impegno e grande attenzione”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro