cerca

economia

Gsk per Dynamo Camp, 40 'rider' pedalano da Siena a Verona

Roma, 13 set. (AdnKronos Salute) - Raccogliere fondi per Dynamo Camp, il primo Camp di terapia ricreativa in Italia che ospita oltre 1.800 bambini, ragazzi e famiglie che ogni anno recuperano la fiducia nei propri sogni. E' l'obiettivo di 'Ride for Joy', staffetta benefica partita da Siena il 12 settembre e che arriverà a Verona il 16 settembre: 500 chilometri di pedalate lungo l'Italia per oltre 40 rider di GlaxoSmithKline, in sella per un obiettivo speciale.

'Ride for Joy', la staffetta benefica per i bambini di Dynamo, alla sua prima edizione, vuole soprattutto raccontare una storia: la storia di una collaborazione di oltre 10 anni con Dynamo, unico Camp in Italia strutturato per ospitare gratuitamente per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi malati, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione, la storia di una passione, quella per lo sport e le sfide, che caratterizza le persone che ne prendono parte, la storia di un modo di 'fare impresa' che va oltre il semplice profitto per far parte della comunità, dei bisogni di salute dei propri cittadini e contribuire a creare valore e fiducia nelle nuove generazioni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro