cerca

cronaca

Venezia: da Gdf controlli a B&B, raffica di sanzioni amministrative

Venezia, 13 set. (AdnKronos) - Un apposito team della Guardia di Finanza di Venezia, che da mesi collabora a stretto contatto con gli uomini del Corpo della Polizia Municipale del capoluogo, sta passando al setaccio il settore delle ricettività extralberghiera a Venezia, per scovare gli abusivi e contrastare l’evasione e il sommerso.

I finanzieri del primo e del secondo Nucleo Operativo Metropolitano di Venezia, in collaborazione con analoga squadra specializzata della Polizia Municipale, hanno eseguito nei primi mesi di quest’anno 45 controlli a B&B e affittanze turistiche del centro storico lagunare e di Mestre. In 37 casi sono state riscontrate irregolarità riguardanti l’esercizio abusivo delle attività, l’impiego di personale in nero o irregolare, la mancata certificazione dei corrispettivi incassati. Ammontano a più di 120.000 euro le sanzioni amministrative comminate ai responsabili. Per 22 gestori è anche scattata la denuncia per non aver ottemperato agli obblighi di comunicazione delle presenze imposti dall’Autorità di Pubblica Sicurezza.

Oltre ai rilievi amministrativi, la Guardia di Finanza sviluppa sistematicamente i profili fiscali connessi alle situazioni di abusivismo individuate. In questo ambito, tra il 2017 e l’anno in corso, le verifiche eseguite dai finanzieri di Venezia ad attività ricettive non in regola con la normativa fiscale hanno fatto emergere ricavi non dichiarati per oltre 1,5 milioni di euro, Iva evasa per altri 290.000 euro e imposta di soggiorno dovuta per più di 10.000 euro. Tra i gestori verbalizzati non solo cittadini italiani ma anche numerosi cittadini di origine straniera, in specie coreana, cinese e bengalese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro