cerca

cultura

Palermo: 'Settembre Unesco' per scoprire l'arabo normanna (2)

(AdnKronos) - La conferenza stampa di presentazione è stata ospitata nella chiesa di Santa Maria Maddalena, all’interno del comando Legione carabinieri Sicilia. E proprio su questo sito, pressoché sconosciuto alla città, punta l’attenzione il generale di Divisione Giovanni Cataldo, comandante della Legione carabinieri Sicilia. "Questa chiesa è stata affidata ai carabinieri nel 1861 e da allora ha sempre ospitato le nostre celebrazioni - ha detto il generale - Ma oggi avvertiamo l’esigenza di renderla fruibile alla comunità: la apriremo presto, in date convenute e con tutte le esigenze dovute al suo trovarsi dentro un sito sensibile, per far conoscere un luogo strettamente legato alla storia di Palermo".

"Quel 2015 in cui l’Unesco ha riconosciuto il percorso arabo normanno, ha cambiato Palermo - ha sottolineato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, presidente del comitato di pilotaggio del sito Unesco arabo normanno – ma oggi è importante guardare a quello che accade intorno. Questi 13 siti possiedono le carte in regola per far parte di un percorso unico perché unica è la città". I tredici monumenti in questione sono rimasti fuori dal percorso Unesco perché non rispondevano ai requisiti richiesti in termini di manutenzione e accessibilità ma, sottolinea il direttore di Fondazione Unesco Sicilia Aurelio Angelini, "sono tutti luoghi splendidi che tramite 'Settembre Unesco' otterranno la visibilità che è loro dovuta, in attesa di poter garantirne i servizi, e così ampliare il percorso".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro