cerca

cronaca

Carceri: sindaco Palermo al 202° anniversario della polizia penitenziaria

Palermo, 12 set. (AdnKronos) - Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha partecipato questa mattina, insieme al vice sindaco Fabio Giambrone, ai festeggiamenti per il 202° anniversario della fondazione del corpo della polizia penitenziaria presso la casa circondariale Pagliarelli. Presenti, tra gli altri, il provveditore del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria Sicilia Cinzia Calandrino, le direttrici dell'Ucciardone e del Pagliarelli, Giovanna Re e Francesca Vazzana.

"Il carcere è Palermo, Palermo è il carcere - ha detto Orlando - Questa non vuole essere solo un'affermazione ma anche una completa apertura della città al carcere e viceversa. Perché i muri del carcere non costituiscono motivi di mortificazione per i detenuti che devono espiare la pena ma, essendo delle persone, devono essere anche tutelati. Questa è anche occasione per esprimere apprezzamento per gli uomini e le donne della polizia penitenziaria cui spetta il compito, al tempo stesso, di garantire e umanizzare la pena".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro