cerca

Cuzzilla (Federmanager): "Con imprese trasformiamo Paese"

Cuzzilla (Federmanager): "Con imprese trasformiamo Paese"

Verona, 16 feb. (Labitalia) - Il presidente Federmanager, Stefano Cuzzilla, interviene a uno dei sei tavoli di lavoro tematici che aprono le Assise di Confindustria, in corso oggi a Verona, lanciando un messaggio di nuova sinergia tra impresa e management. "Immaginiamo cosa potrebbe accadere al nostro Paese se solo mettessimo a sistema competenze, agire manageriale, rischio di impresa, investimenti", esordisce Cuzzilla invitando tutti a guardare avanti.

"Questo è un momento di grande cambiamento in cui è importante che manager, imprenditori e politica agiscano insieme per agganciare la ripresa. Dobbiamo proiettarci al futuro, noi che con il rischio ci confrontiamo ogni giorno. E rivendicare un ruolo protagonista nella trasformazione", dice Cuzzilla.

Partecipando al tavolo dedicato al tema 'L’impresa che cambia', accanto ai principali imprenditori italiani impegnati nella sfida di Industria 4.0, il presidente Federmanager sottolinea il bisogno di "trasformare il Paese, non solo riformarlo". "Dobbiamo essere capaci di costruire una nuova cultura d’impresa, investendo - chiarisce Cuzzilla - in managerialità e innovazione. I manager sono portatori sani di innovazione. Le competenze manageriali sono specialistiche ma sono soprattutto trasversali: sono un elemento imprescindibile per le imprese che vogliono crescere e competere nel contesto di Industria 4.0".

"Significa - aggiunge il presidente di Federmanager - saper fare bene le cose, ma anche aver chiara la rotta. Quindi, dobbiamo remare tutti in una direzione condivisa". Ciò vale per raggiungere gli obiettivi di Impresa 4.0 e digitalizzazione, e vale anche per gli organismi di rappresentanza. "I corpi intermedi -osserva Cuzzilla- stanno dimostrando di essere il motore del cambiamento. Negli ultimi mesi Federmanager e Confindustria hanno avviato progetti comuni che intervengono direttamente nel tessuto produttivo, sostenendolo e producendo valore aggiunto".

"Stiamo costruendo un nuovo modello di relazioni industriali, più propositivo, più cooperativo, più visionario", dichiara Cuzzilla presentando alla platea degli industriali la nuova realtà bilaterale 4.Manager, costituita a ottobre 2017 e oggi alla sua prima partecipazione pubblica.

"4.Manager, l’associazione a cui abbiamo dato vita insieme al presidente Boccia, è uno strumento in più -afferma Cuzzilla- per lo sviluppo del Paese. Sarà, e stiamo lavorando per questo, un acceleratore per tutte le tematiche che queste Assise mettono a fuoco: industria 4.0, sostenibilità, crescita, formazione, semplificazione, Europa, fisco. Da 4.Manager - conclude - arriverà la spinta che serve a imprenditori e manager per trovare soluzioni innovative tarate sui loro fabbisogni reali e su quelli emergenti".

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

.tv

Gracia De Torres e Daniele Sandri: il nostro matrimonio gipsy bohemian [VIDEO]

Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro
Choc a Roma: si lancia dal tetto, i poliziotti lo afferrano per le caviglie

Opinioni