cerca

Show Lazio contro la Spal, frenano Atalanta e Milan

Show Lazio contro la Spal, frenano Atalanta e Milan

PALERMO (ITALPRESS) - La Lazio torna a vincere dopo il pari nel derby e tiene il passo della Juventus. Tutto facile all'Olimpico per la squadra di Inzaghi, che archivia la pratica Spal gia' nel primo tempo. La sblocca dopo tre minuti Immobile sugli sviluppi di un calcio d'angolo, raddoppio di Caicedo dopo il palo colpito da Lazzari, quindi ancora Immobile con la complice deviazione di Berisha (gol numero 25 in campionato del bomber biancoceleste, sempre piu' in testa alla classifica cannonieri) e bis pure dell'ecuadoregno dopo una combinazione col partner d'attacco. Nella ripresa c'e' gloria anche per il giovane Adekanye, poi Missiroli sigla il gol della bandiera per i suoi: 5-1 il finale. Nella corsa al quarto posto, l'Atalanta non sfrutta al meglio la sconfitta della Roma e fa 2-2 contro il Genoa. A Bergamo padroni di casa avanti con Toloi, poi i rossoblu' la ribaltano: Criscito pareggia su rigore dopo un fallo di Freuler su Sturaro, che poi mette dalla destra per l'incornata vincente di Sanabria. Due minuti dopo, al 35', Zapata serve Ilicic in mezzo all'area e lo sloveno firma il definitivo pari. Privo di Ibrahimovic, il Milan non va oltre l'1-1 contro il Verona. L'Hellas gela San Siro dopo 13 minuti: cross di Zaccagni, Faraoni sorprende Theo Hernandez e da pochi passi insacca. Il pari del Milan arriva con un po' di fortuna, grazie a una punizione dal limite di Cahlanoglu con la deviazione decisiva di Verre che inganna Silvestri. (ITALPRESS). 02-Feb-20 16:56

Commenti

Condividi le tue opinioni su Il Tempo

Caratteri rimanenti: 1500

Salvini: "Mi criticano per le divise della polizia? Le porto con onore"

Gracia De Torres e Daniele Sandri
Il Tricolore atterra sui Fori Imperiali: ecco il lancio mozzafiato del paracadutista della Folgore
Sul palco in bermuda, il balletto di Maradona per Maduro